About – Un diario linguistico

Per Nina
Questo è il diario è una “capsula del tempo” nella quale ho cercato di richiudere
le tue parole, quelle che hai usato per scoprire il mondo e per dargli una forma.
É un diario incostante, perché mentre fai la tua storia di bambina sei,
come i bambini sono,
una scienziata meticolosa, una fervida inventrice, una filosofa rigorosa, una sperimentatrice di metriche e intrecci.
E non è facile starti dietro.
Qui io ricordo ciò che posso e che mi ha meravigliato.
Non è tutto, ma è qualcosa.
Che possa esserti utile.
Nei casi in cui cercheranno di toglierti la parola.

Mamma.

Per tutti gli altri

La parola è madre. Come la madre mette in ordine, quando nella testa c’è confusione. Come la madre, ci trova, se ci sentiamo perduti.
Come la madre consola, quando si è infelici.
Come la madre protegge, da ciò che non può essere detto.
Che logora, genera rabbia, a volte uccide.
Ma se è detta tanto per dire, è una madre tanto per fare,
la parola è come il silenzio.

Io credo che di silenzio, così, ce ne sia troppo. E allora da sempre tento di fare ricerca sulle parole, imboccando  vie traverse che a volte ho scelto, a volte si sono presentate per necessità: la linguistica, il cinema, l’informatica, le scienze della comunicazione, la filosofia,  la pedagogia.
Poi è arrivata Nina. E il percorso è ricominciato dal via. Come di fronte ad una scoperta rivoluzionaria, inattesa, arrivata mentre si cercava altro. E mentre imparavo un altro mestiere.

Laura Parigi
Mamma di Nina
Ricercatrice nel campo dell’educazione e della scuola. (academia.edu/lauraparigi)

Annunci

3 thoughts on “About – Un diario linguistico

  1. Jessica gennaio 19, 2013 / 9:26 am

    Ciao! Che bello scoprire il vostro diario!

    • lp gennaio 19, 2013 / 10:43 am

      Grazie! speriamo di avere la costanza di aggiornarlo…

  2. Lidia ottobre 7, 2013 / 10:37 am

    Ciao! Sono arrivata al vostro diario tramite un link su fb di Jessica… e che fortuna avervi trovati!
    Pure noi stiamo appuntando i primi tentativi linguistici della nostra piccola: per lo più sul nostro quaderno delle parole ma di tanto in tanto lascio qualche osservazione anche sul blog, chiedendomi anch’io se possa interessare a qualcuno oltre al papà e ai parenti in Italia!
    Mi piace molto il vostro approccio nell’osservare lo sviluppo del linguaggio di Nina e, col pretesto di assegnarvi un premio, ho segnalato il vostro blog sul mio.
    Ah, auguri alla piccola per i suoi due anni!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...