Pretty little liars

Potevamo presagirlo dall’amore per Pinocchio, nato spontaneamente intorno ai 10 mesi, ma in queste settimane ci stiamo rendendo conto di avere a che fare con una vera e propria bugiarda patentata.

Se la Nina fa una puzzetta e le chiediamo “Chi è stato?”, lei risponde “Mamma” oppure “Papà” e, consapevole di aver detto una balla, ride sotto i baffi.

Domenica scorsa è stata spudorata. Stavamo giocando con la cuginetta di 7 anni, che lei adora e venera, quando di proposito ha rotto una figura di un libro pop up. Senza neanche aspettare che le fosse rivolta la domanda si è affrettata a dire: “Uotto Mianna”.

Non so quanto consapevolmente sia la Nina delle piccole bugie che dice. Non ho trovato molto sull’emergenza della bugia nei bambini piccoli. Alcune fonti, non particolarmente accreditate (Babycenter.com) , indicano i 3/4 anni come soglia per la piena consapevolezza della menzogna, anche se ritengono possibili bugie rozze (come quelle che dice la Nina) anche in età più precoce.

Ho trovato uno studio recente, che ha osservato piccoli bugiardi tra i due e i sedici anni che ci dice che saper mentire è sintomo di intelligenza:
Lying children will grow up to be successful citizens.

Annunci

One thought on “Pretty little liars

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...