Nina comanda colore…

La Nina pasticcia con i pastelli a cera da quando era piccolissima. Non sempre li usa per colorare: a volte sono costruzioni, qualche volta sono corpi che rotolano su un piano inclinato, altre volte gravi che cadono (e si spezzano). Fisica, ingegneria, scienza dei materiali: stiamo studiando tutti questi esami in contemporanea.

Qualche settimana fa, Nina ha iniziato a indicare “dado dado” quando voleva che le passassimo il pastello a cera giallo, identificandolo correttamente in un gruppo di colori indistinti.

Per capire se effettivamente Nina stesse indicando un oggetto di un particolare colore, le abbiamo messo davanti il secchio delle costruzioni: 100 pezzi in 4 colori (verde, blu, rosso, giallo). E le abbiamo chiesto: “Mi dai un pezzo giallo?”

Abbiamo giocato a riconoscere anche gli altri colori…

Come dice il papà, la Nina per risponderci ha sempre tirato un po’ ad indovinare, facendo tesoro dei nostri rinforzi (Brava, Olè etc.) mostrando la sua adesione a performance mediane per l’età.

Ma da qualche giorno ho osservato che la situazione cambia quando deve associare il nome del colore ad un pastello, mentre magari fa un disegno. Se le chiedo “quale colore vuoi?” mi risponde, a seconda del momento: “Dado”, “Neo (nero)”, “One (arancione e marrone)”, “edde (verde)” e “osso (rosso)”. Se non le passo il pennarello giusto, si arrabbia.

Magari è una coincidenza, ma se è abbastanza sicuro che Nina non riesca ancora a designare un colore come proprietà di un oggetto (ad esempio: “un fiore rosso”), mi sembra che le venga naturale associare il nome del colore alla funzione (il pastello rosso crea il colore rosso).

 

 

Annunci

One thought on “Nina comanda colore…

  1. A. febbraio 23, 2013 / 9:47 pm

    Un piccolo aggiornamento a questo bellissimo diario.
    Ho da qualche giorno iniziato a “rinforzare” la memoria di Nina per i colori aiutandola con un riferimento: “rosso come il pomodoro”, “verde come la foglia”, “giallo come il sole”. Credo che funzioni! Ecco perchè il Blu (pu) è ancora il meno gettonato nella sua loquela… Blu come? Il mare? Il cielo? Sì, va be’… 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...