Mamma e papà

Stiamo attraversando un periodo un po’ complicato.  Dopo le vacanze di Natale, la Nina ha perso alcune abitudini. L’interruzione della routine a cui si era abituata nei primi mesi di nido ci sta procurando notti insonni perché improvvisamente e ripetutamente si sveglia e ci chiede di passare del tempo con lei, per giocare e per farsi coccolare.

Una dolcezza infinita, se non fosse per il fatto che lei per prima è assalita dalla stanchezza, si innervosisce e piange dando vita a episodi di disperazione degni di una tragedia greca. Anche il distacco quotidiano che affrontiamo al momento dell’ingresso all’asilo è un dramma. Il pianto affiora, ci dicono le maestre, pure nel pomeriggio, quando la Nina vede entrare i genitori degli altri bambini ed è probabilmente assalita dall’ansia che noi, invece, non arriveremo.

E’ straziante, ma credo che sia il primo episodio, per me, di impotenza. Per quanto voglia rassicurarla, credo dovrà costruirsi la serenità imparando a fidarsi di noi.

La Nina, con questa microcrisi, ha scoperto che la routine sveglia-asilo/lavoro-casa che ci scadenza la vita è una costruzione sociale e non un fenomeno naturale come il sorgere e il tramontare del sole o il presentarsi periodico dello stimolo della fame. Piano piano, diventa, suo malgrado, membro di una cultura.

Tralascio la mia critica circa quanto poco accogliente sia questa cultura per mamme e bambini.  Annoto solo che, in concomitanza con questa scoperta, stiamo assistendo ad un balzo in avanti delle sue capacità di esprimersi padroneggiando semantica e grammatica. Oggi è comparsa la congiunzione e nella frase “mamma e papà”. Considerato che, per vincoli organizzativi, spesso si trova ad essere con mamma oppure con papà, quella congiunzione spuntata all’improvviso mi è parsa infinitamente densa di significati.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...